Filo interdentale

I professionisti dentali consigliano a una persona di passare il filo interdentale una volta al giorno prima o dopo la spazzolatura per raggiungere le aree che lo spazzolino non consentirà e consentire al fluoro del dentifricio di raggiungere tra i denti. Il filo interdentale è comunemente fornito in distributori di plastica che contengono da 10 a 100 metri di filo interdentale.

Dopo aver estratto circa 40 cm di filo interdentale, l'utente lo tira contro una lama nell'erogatore per tagliarlo. L'utente quindi incorda il pezzo di filo interdentale su uno strumento simile a una forchetta o lo tiene tra le dita usando entrambe le mani con circa 1 - 2 cm di filo esposto. L'utente guida il filo interdentale tra ogni coppia di denti e lo curva delicatamente contro il lato del dente a forma di "C" e lo guida sotto il bordo gengivale. Questo rimuove le particelle di cibo incastrate tra i denti e la placca dentale che aderiscono alle superfici dentali al di sotto del bordo gengivale.